Crea sito

Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5
L'abbazia di Montecassino/ The Abbey of Montecassino
La Cripta di Anagni/ the Crypt of Anagni
Il chiostro dell'abbazia cistercense di Casamari/ the cloister of the Cistercian Abbey of Casamari
Gaeta ed il suo mare/ Gaeta and the coast
Il giardino della Certosa di Trisulti/The garden of the Carthusian Monastery of Trisulti

Dott.ssa ANNA MARIA PRIORA

djGuide Turistiche Abilitate per le Province di Frosinone e Latina. ....................................... Licensed Tourist Guides for Montecassino and its surroundings. ....................................... Cell/mobile+39.328.1965002 www.facebook.com/anna.priora annamaria.priora@gmail.com

cell/mobile +39 328 1965002

mail: annamaria.priora@gmail.com

Get Adobe Flash player

SP Simple Youtube

Contatta le Guide!!!

Inviate un elenco delle località che volete visitare, indicate anche il numero di giorni a vostra disposizione. Esigenze particolari (es gruppo di persone anziane, bambini ecc). Indicate anche il vostro NOME e numero di TELEFONO. Tutti questi dati verranno utilizzati al solo scopo di potervi ricontattare secondo le nuove leggi sulla privacy GDPR Ue 2016/679. Scrivete il VOSTRO indirizzo Email nel formato xxxxx@yyyyy.xy
Email:
Descrizione dell'itinerario, giorni a disposizione, esigenze ecc (obbligatoria):

Inviami una copia per email
Una volta scritto il vostro indirizzo EMAIL e la descrizione dell'itinerario, cliccate su SUBMIT per inviarlo. Le Guide Turistiche la ricontatteranno nel più breve tempo possibile!

Facebook FanBox

La Camera da letto di Francesco II presenta  un arredo in stile impero, in legno di mogano e bronzi dorati. con letto a baldacchino, due comodini, due cassettoni ed un tavolo da centro, sostenuti da tre leoni alati, realizzati tra il 1814 ed il 1822. Sui cassettoni un busto in marmo raffigurante San Giuseppe del Sorbilli del 1854 ed un busto in marmo  raffigurante la Vergine di Alfonso Balzico del 1855. L'orologio a cilindro in bronzo dorato a mercurio di manifattura francese risale al 1818. La volta a padiglione e' affrescata con una allegoria della vottoria dei Napoleonidi sui Borboni, la Gloria di Tedeo per l'uccisione del Minotauro di Giuseppe Cammarano. Due cariatidi sostengono la mensola del camino in marmo, disegnata da Valerio Villareale e realizzata dallo scultore Domenico Masucci. Alle pareti due ritratti di autore ignoto del ottocento raffiguranti Francesco II di Borbone e la moglie Maria Sofia di Wittelsbach e due tele di soggetto religioso di Luigi Postiglione: Gesu' placa la tempesta e Gesu' guarisce un indemoniato.

L'anticamera della stanza da letto di Francesco II e' decorata con un trompe-l'oeil raffigurante un baccanale del pittore Franz Hill. Alle pareti sono esposti  ritratti di Francesco I e Ferdinando II  e due tele del pittore Carlo De Falco raffiguranti Francesco I di Borbone e la moglie la regina Maria isabella Infanta di Spagna. Si segnala una console ad opera della Real Laboratorio delle Pietre Dure, istituito a Napoli nel settecento da Carlo di Borbone, raffigurante sullo sfondo  in pietra paragone, elementi floreali ed un vezzo di perle; della console esiste nelle Collezioni Reali il disegno preparatorio ad opera di Gennaro Cappella. Complementano l'arredo dellaSala due vasi in porcellana di Sassonia di cui uno con medaglioni raffiguranti una veduta di citta' ed un ritratto femminile, l'altro decorato con motivo a stelline dorate con fondo verde. Sulla console di Destra vi e' un orologio neoclassico