Crea sito

Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5
L'abbazia di Montecassino/ The Abbey of Montecassino
La Cripta di Anagni/ the Crypt of Anagni
Il chiostro dell'abbazia cistercense di Casamari/ the cloister of the Cistercian Abbey of Casamari
Gaeta ed il suo mare/ Gaeta and the coast
Il giardino della Certosa di Trisulti/The garden of the Carthusian Monastery of Trisulti

Dott.ssa ANNA MARIA PRIORA

djGuide Turistiche Abilitate per le Province di Frosinone e Latina. ....................................... Licensed Tourist Guides for Montecassino and its surroundings. ....................................... Cell/mobile+39.328.1965002 www.facebook.com/anna.priora annamaria.priora@gmail.com

cell/mobile +39 328 1965002

mail: annamaria.priora@gmail.com

Get Adobe Flash player

SP Simple Youtube

Facebook FanBox

Grazie ad una splendida collabporazione con la nostra collega, la guida turistica Anna Maria Pennese, possiamo finalmente proporvi la visita della cittadina di Ariccia ma soprattutto dello splendido Palazzo Chigi

Il borgo di Ariccia è unico nel suo genere, infatti la sua fisionomia è strettamente legata al Palazzo della famiglia Chigi. La famiglia acquistò la proprietà dai Savelli e affidò il progetto di ristrutturazione a Gian Lorenzo Bernini, che realizzò anche la Piazza di Corte e, antistante il Palazzo, la Collegiata dell'Assunta. Palazzo e Borgo fanno parte dunque del progetto unitario e armonico del grandeartista-architetto.
Tra il 1847 e il 1854 per migliorare la viabilità della cittadina, fu realizzato un importante viadotto alto 72metri, largo 9 e lungo 312 metri, che è andato a collocarsi nella scenografia monumentale della Piazza.
Lo splendido Palazzo Chigi, acquistato dal Comune nel 1988, al suo interno conserva, oltre ad arredi (alcuni realizzati su disegni dello stesso Bernini) ed opere d'arte di notevole interesse artistico (opere di: Salvator Rosa, Cavalier d'Arpino, Baciccia, Marotta), anche i preziosi corami in cuoio, che ancora oggi fungono da parati e arricchiscono numerose stanze del Palazzo.
La cittadina è molto apprezzata dai romani per le gite fuoriporta, in quanto è caratterizzata dalla presenza di numerose fraschette dove si possono gustare i piatti tradizionali della cucina romana e l'immancabile "Porchetta di Ariccia", che è riuscita ad ottenere il marchio IGP nel 2011.

Cosa aspettate a prenotare una nostra visita guidata ad Ariccia?