Crea sito

Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5
L'abbazia di Montecassino/ The Abbey of Montecassino
La Cripta di Anagni/ the Crypt of Anagni
Il chiostro dell'abbazia cistercense di Casamari/ the cloister of the Cistercian Abbey of Casamari
Gaeta ed il suo mare/ Gaeta and the coast
Il giardino della Certosa di Trisulti/The garden of the Carthusian Monastery of Trisulti

Dott.ssa ANNA MARIA PRIORA

djGuide Turistiche Abilitate per le Province di Frosinone e Latina. ....................................... Licensed Tourist Guides for Montecassino and its surroundings. ....................................... Cell/mobile+39.328.1965002 www.facebook.com/anna.priora annamaria.priora@gmail.com

cell/mobile +39 328 1965002

mail: annamaria.priora@gmail.com

Get Adobe Flash player

SP Simple Youtube

Facebook FanBox

Se con la vostra guida turistica ,dopo aver attraversato il chiostro rinascimentle e quello gotico, entrando nel chiostro cosmatesco, vi sembra di aver raggiunto l'apoteosi della bellezza, attendete vancora un attimo, perche' in realta' dietro una anonima piccola porticina del chiostro si nasconde un vero tesoro: la cappella degli Angeli. La mano che l'ha dipinta dovrebbe essere quella del cosi detto Maestro Caldora, lo stesso che ha dipinto le storie di San Benedetto nella chiesa superiore, e che ha rappresentato sulle pareti scene della vita di Cristo, la sua nascita e l'apparizione dell'Arcangelo Gabriele  sotto forma di toro nella grotta. Perche' scegliere questi racconti particolari? Perche' la Cappella degli Angeli e' parzialmente scavata nella roccia, proprio nello stesso ambiente in cui il Maestro ambienta i due episodi che ha voluto rappresentare. Seguono poi altri quadri riguardanti la vita di Cristo, ma il motivo conduttore dell'intera decorazione sembra essere legato agli angeli, che appaiono in ogni singolo episodio e giustificano cosi il nume dato a questa Cappella. Altri motivi di riflessione e di sorpresa li scoprirete visitando il Monastero di Santa Scolastica, in compagnia di Don Maurizio e della Guida turistica. Preparatevi a grandi sorprese!