Crea sito

Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5
L'abbazia di Montecassino/ The Abbey of Montecassino
La Cripta di Anagni/ the Crypt of Anagni
Il chiostro dell'abbazia cistercense di Casamari/ the cloister of the Cistercian Abbey of Casamari
Gaeta ed il suo mare/ Gaeta and the coast
Il giardino della Certosa di Trisulti/The garden of the Carthusian Monastery of Trisulti

Dott.ssa ANNA MARIA PRIORA

djGuide Turistiche Abilitate per le Province di Frosinone e Latina. ....................................... Licensed Tourist Guides for Montecassino and its surroundings. ....................................... Cell/mobile+39.328.1965002 www.facebook.com/anna.priora annamaria.priora@gmail.com

cell/mobile +39 328 1965002

mail: annamaria.priora@gmail.com

Get Adobe Flash player

SP Simple Youtube

Contatta le Guide!!!

Inviate un elenco delle località che volete visitare, indicate anche il numero di giorni a vostra disposizione. Esigenze particolari (es gruppo di persone anziane, bambini ecc). Indicate anche il vostro NOME e numero di TELEFONO. Tutti questi dati verranno utilizzati al solo scopo di potervi ricontattare secondo le nuove leggi sulla privacy GDPR Ue 2016/679. Scrivete il VOSTRO indirizzo Email nel formato xxxxx@yyyyy.xy
Email:
Descrizione dell'itinerario, giorni a disposizione, esigenze ecc (obbligatoria):

Inviami una copia per email
Una volta scritto il vostro indirizzo EMAIL e la descrizione dell'itinerario, cliccate su SUBMIT per inviarlo. Le Guide Turistiche la ricontatteranno nel più breve tempo possibile!

Facebook FanBox

Ci sono luoghi che visti da lontano ti incuriosiscono ma poi non ti viene mai stranamente in mente di andarli a visitare. questo è successo per molti anni alla Rocca di Subiaco, detta anche rocca dei Borgia, tanto che è stata abbandonata per decenni, finchè in tempi recenti è stata riaperta al pubblico. Le antiche tappezzerie, i mobili e le suppellettili sono spariti da molto, ma gli affreschi di Liborio Coccetti ed i suoi allievi sono ancora li. Guardando la rocca dal protocenobio o monastero di Santa Scolastica o  dal Monastero di San Benedetto, mai si potrebbe immaginare che una struttura tanto possente ma così "militare" nelle sue forme nasconda tali affreschi. Papa  Pio VI Braschi fece decorare il suo appartamento secondo l'uso del tempo, senza immaginare che le guide turistiche avrebbero poi valorizzato il luogo durante le loro visite guidate. Essendo Subiaco al centro della Commenda, le prime tre stanze presentano sui muri le vedute dei suoi possedimenti, con particolare attenzione a 6 tra chiese e monasteri, compreso il Convento di San Francesco, per sottolineare la vastità e la ricchezza del territorio, e poi fece decorare la sala del trono per richiamare l'attenzione su se stesso. Al centro della sala, su di un cielo tempestoso, lo Spirito Santo in forma di colomba sormonta una glirlanda che fa da cornice al simbolo della famiglia Braschi, un giglio mosso dal vento.Ai lati, sempre in contrasto con il cielogrigio 7 figure allegoriche coloratissime che rappresentano la Fede, la Giustizia, la Pace, la Fortezza, la Prudenza, la Sapienza e la Purezza. Sotto di loro una monumentale balaustra che ricollega il cielo con la terra e si  estendeva in passato sopra splendidi arazzi appesi alle pareti. Dopo la sala del trono, una piccola biblioteca ed infine l'alcova, dove le rappresentazioni religiose si mescolano con le splendide grottesche. Non dimentichiamo che le grottesche sono al centro dell'appartamento Colonna nel piano sottostante!